Lascia un like, a te non costa nulla, per noi vale molto!

Equazioni di secondo grado



Sono equazioni riconducibili a questa forma:
ax2 + bx + c = 0

Sono chiamate di "secondo" grado perchè il massimo esponente della x è 2

Come le equazioni di primo grado contemplavano in genere una soluzione, le equazioni di secondo grado contemplano al massimo due soluzioni.

Importante ricordare il significato del Δ che si calcola come:
Δ = b2 - 4ac

Δ > 0 → L'equazione contempla due soluzioni distinte
Δ = 0 → L'equazione contempla due soluzioni coincidenti (che appaiono come una sola soluzione)
Δ < 0 → L'equazione non contempla soluzioni reali


La formula risolvente di queste equazioni (del tipo ax2 + bx + c = 0 ) è:
x = b ± b 2 4 ac 2 a





Test sulle equazioni di secondo grado

© compitoinclasse
compitoinclasse@virgilio.it